regolamento premi di laurea PDF Stampa E-mail

REGOLAMENTO PER L’ASSEGNAZIONE DI PREMI DI LAUREA

 

 

Art. l

L’ Istituto Regionale per gli Studi Storici del Molise “V. Cuoco”, di seguito denominato IRESMO, istituisce un fondo per l’assegnazione di premi di laurea per giovani laureati, residenti nel territorio della Regione Molise, che abbiano conseguito il diploma di laurea specialistica di secondo livello o laurea magistrale presso qualsiasi università italiana o dell'Unione Europea, con una tesi riguardante la storia del Molise.

 

Art. 2

Il premio di cui al presente regolamento non può essere cumulato con altre borse di studio a qualsiasi titolo conferite, assegni e premi, ovvero con posti in collegi o convitti concessi per pubblico concorso da Amministrazioni dello Stato o da Enti, Fondazioni o Aziende anche straniere.

L'assegnatario ha facoltà di optare per il godimento dell'una o dell' altra provvidenza.

 

Art. 3

Possono concorrere all'assegnazione del premio i laureati in possesso dei seguenti requisiti:

·        età non superiore a 30 anni[1];

·        residenza anagrafica in un comune della Regione Molise;

·        laurea specialistica di secondo livello o laurea magistrale.

 

Art. 4

Il Consiglio Direttivo dell’IRESMO definisce annualmente l'ammontare del fondo ed il numero di premi di laurea.

Il bando per l'assegnazione è pubblicato entro il 30 giugno di ogni anno.

 

Art. 5

La graduatoria per l'assegnazione è definita da una Commissione Giudicatrice, nominata dal Consiglio Direttivo dell'Ente tra docenti o esperti in materia, ed istituita con il bando di concorso.

La graduatoria è approvata con determinazione del Dirigente dell’IRESMO.

 

Art. 6

Il punteggio massimo attribuibile a ciascun candidato sarà di 100 punti, così ripartito:

- 50 punti per la valutazione dell'intero curriculum di studi universitari (durata effettiva del Corso di Laurea, voto conseguito nell'esame di laurea e negli esami di profitto)

- 50 punti per la tesi, che verrà giudicata sulla base degli elementi individuati nel bando di concorso.

Il punteggio attribuito dalla Commissione è inappellabile.

A parità di punteggio il premio verrà ripartito tra i candidati.

 

Art. 7

La domanda di ammissione dovrà contenere:

·        le generalità del richiedente;

·        lo stato di famiglia;

·        dichiarazione che il richiedente non gode di altre borse di studio, assegni, premi ovvero posti in collegi o convitti di cui all'art. 2;

·        dichiarazione liberatoria del richiedente per la diffusione di parte o di tutto il contenuto della tesi.

La mancata sottoscrizione delle dichiarazioni suddette comporta l'esclusione dalla graduatoria.

 

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

·        certificato di laurea recante l'indicazione degli esami sostenuti, delle date degli esami e dei voti riportati;

·        copia della tesi (1 copia su supporto cartaceo e 1 copia su supporto informatico);

·        un breve riassunto della tesi non superiore a due pagine dattiloscritte in cui vengono sintetizzati le caratteristiche e gli obiettivi del lavoro (1 copia su supporto cartaceo e 1 copia su supporto informatico);

 

L’IRESMO potrà effettuare verifiche sulle dichiarazioni rese dagli assegnatari del premio in tutti i casi in cui lo ritenga opportuno.

Il laureato risultato assegnatario sulla base di dichiarazioni non veritiere decade dal beneficio ed è obbligato alla restituzione delle somme eventualmente già percepite.

 

Art. 8

Gli elaborati della tesi di laurea e tutti gli altri documenti inviati non verranno restituiti agli interessati e saranno custoditi presso la sede dell’IRESMO.

 

Art. 9

Nel caso in cui un anno non si presentino candidati, oppure la Commissione Giudicatrice, ritenga di non assegnare il premio di laurea, l'importo relativo sarà utilizzato per incrementare il numero di premi per l'anno successivo.

 

 



[1]              Così modificato con deliberazione del C.D. IRESMO n. 14 del 3 aprile 2009.

 

S. Vincenzo al Volturno

locandinaweb

immagine002

BANDO DI CONCORSO PER IL PREMIO

PER LA DIVULGAZIONE DELLA RICERCA

STORICA "GIORGIO PALMIERI"

ADERISCI QUI

 immagine001

BANDO DI CONCORSO PER

L'ATTRIBUZIONE DI N. 1

BORSA DI RICERCA

ADERISCI QUI

Chi è online

 139 visitatori online

©2008 IRESMO - Istituto Regionale per gli Studi Storici del Molise

PRIVACY
Via Milano - Edificio GIL - 86100 Campobasso (CB)
TELEFONI 0874 437801 - 0874 437808 - 0874 437375
DISCLAIMER